Happiness it hurt like a bullet in the mind, stuck them up drainpipes by someone who should know better than that. The dog days are over.

Violento amor; champagne, anfetas y adiós.

Posted in Uncategorized by Bleu Spleen on maggio 9, 2010

Ho riaperto il blog su WordPress perché non mi pareva il caso di intasare il livejournal (che uso praticamente per le stronzate.)

Comunque!

Ieri ho fatto un giro per locali avec mon frère. Ho realizzato quanto siano noiosi i metallari, ma seriamente, in tutte le salse. Piatti. Tutti uguali, identici, nella loro divisa: capelli lunghi (quasi sempre ricci… secondo me usano seriamente l’arricciacapelli, non è possibile, diós.), magliettone standard degli Iron Maiden/SOAD/Metallica e quando vogliamo essere proprio MATTI IN CULO pure i Children of Bodom o i Blind Guardian (sadness overload), anfibi *finto* lerci, per non parlare delle ragazze che si vestono da strappone (alternative però), e ascoltano tutti quanti insieme appassionatamente e per tutta la serata solo prog metal. Solo. Roba. Progressive. Che son sicura che fa cagare a tutti quanti ma nessuno ha il coraggio di ammetterlo. Vabbè. Gli unici gruppi di gente simpatica li abbiamo trovati davanti al Golden Pot, e uno di questi era di rumeni ubriachi. La cosa che mi ha fatto sorridere è che, ad ogni domanda di mio fratello, rispondevano secondo i soliti cliché sui rumeni.

“Mi potete dire i vostri nomi?”
“Ahh ora ci scrive ‘rumeni ubriachi fuori dal locale’ e ci chiede il permesso di soggiorno, lui è extracomunitariooo.” *indica amico accanto a lui*
“Dai, come vi chiamate?”
“Giorgio.”
“Giorgio? Italiano?”
“No, no. Mi chiamo George.”
“Ah, George? Ma scritto George o Gheorghe?”
“No no George come George Clooney, è strano?”

oppure

“E tu come ti chiami?”
“Adrian. Adrian come Adrian Mutu” (♥)

e

“Da quanti anni siete in Italia?”
“Un anno.”
“Ah, e-”
‘e parli così bene l’italiano?’ Lo stai per dire, no?”
“Bè, veramente-”

Sono anche stati tra i pochi che si sono lasciati fare una foto.

Comunque, ho avuto i miei innamoramenti lampo. Anche per il rumeno che sta da un anno in Italia, e parla così bene l’italiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: